Agenzia funebre? 10 consigli se vuoi usare i social media

I social media hanno cambiato il nostro modo di comunicare, il modo in cui facciamo affari e hanno completamente rimodellato le relazioni interpersonali. Oggi siamo in grado di accedere a più di una semplice informazione su qualcuno o qualcosa che ci interessa; siamo in grado di poter comprendere l’esperienza degli altri attraverso i profili, le informazioni, tramite il coinvolgimento all’interno di una una costante conversazione digitale.

Qualche giorno fa con delle amiche parlavo di una realtà locale di pompe funebri la Taffo  che è diventata ormai un case history nel web marketing legato alle social media strategies. La loro carta vincente? Osare! Contrariamente a quanto alcune persone potrebbero credere, i servizi funebri sono un’industria molto sociale! Si tratta di relazioni significative e condivisione di storie. Per questo motivo, i social media sono una risorsa eccezionalmente utile anche alle case di pompe funebri che possono trarre grandi vantaggi dal loro utilizzo.

Detto questo, non tutti però stanno approfittando di questa opportunità di marketing perché? Forse perché l’argomento è un po’come dire… eticamente controverso e spinoso? Il segreto è quello di non avere paura e sconfiggere la reticenza.

I social media richiedono tempo, una partecipazione attiva e soprattutto udite bene: possono essere dannosi se non usati correttamente. Costruire una presenza di successo sui social media richiede strategia, coerenza e, soprattutto, tempo.

Quindi, come può un’agenzia funebre sfruttare al meglio i social media?

 

 

1. La tua storia
La differenza tra successo e fallimento sui social media è la narrazione. Racconta la tua storia, parla di te, i tuoi contenuti e le tue attività, in questo modo darai alle persone la possibilità di conoscere la tua attività in un modo che con il marketing tradizionale non puoi fare. I social media infatti aggiungono una dimensione molto umana al marketing. Le persone vogliono conoscere il mondo che li circonda. Qual è la tua caratteristica? Cosa rende unica la tua azienda? Fallo sapere ai consumatori!

2. Sii autentico
Raccontare una storia è importante, tuttavia, è necessario essere autentici. I consumatori sono diventati piuttosto esperti nell’identificare l’autenticità. È importante commercializzare le tue migliori qualità. La bellezza dei social media sta proprio nella la possibilità di connettersi con coloro che vedono il mondo come te. Non aver paura di mostrare a tutti chi sei e di essere sempre te stesso.

3. Informazioni sui consumatori, dai consumatori
I social media non servono solo come strumento di comunicazione. Forse non lo sai ma hai un’infinità di informazioni sui consumatori che usano i social network… interessi, preferenze e gusti. Queste informazioni sono la parte più preziosa a disposizione della tua azienda. Quale modo migliore per conoscere i consumatori? Fai domande, ottieni feedback e scopri come puoi servire meglio i tuoi clienti. Ascoltando e osservando l’attività dei social media, migliorerai rapidamente la tua capacità di apportare cambiamenti positivi.

4. Pubblica solo contenuti pertinenti e valutabili
Essere semplicemente sui social media non è abbastanza per rendere la tua impresa più efficace. È necessario pubblicare contenuti informativi, divertenti e accattivanti. Crea con cura contenuti che attirino l’attenzione della gente e cerca di mantenerla viva in modo da poter trasmettere i tuoi messaggi importanti. Dopotutto, questo è il punto: usare i social media come strumento di marketing, per far arrivare immediatamente il tuo messaggio a più persone. Come fare? Ad esempio, ogni volta che pubblichi, chiediti, mi piacerebbe questo? Aggiungerebbe valore alla mia giornata?

5. Renditi disponibile sui social media
I migliori marchi sui social media sono quelli che partecipano attivamente alla grande comunità. Non avere paura di rispondere a commenti, domande o di interagire con altre aziende, comunità o concorrenti. Il modo migliore per promuovere la tua azienda è impegnarsi costantemente con le persone, le imprese e le comunità all’interno della tua area di servizio. Essere prontamente disponibili sui social media renderà più semplice farsi trovare ed essere interessato ai servizi che puoi offrire loro.

6. Fornisci informazioni utili
Fornisci alle persone dati, risposte alle domande più frequenti e informazioni privilegiate del settore che altrimenti sarebbero difficili da trovare. Pensa ai tuoi profili sui social media nello stesso modo in cui pensi di rispondere al telefono o di salutare una famiglia alla porta. Dai alle persone le informazioni di cui hanno bisogno e desiderano ancor prima che lo richiedano.

7. Pubblica annunci su Facebook
Facebook è attualmente una comunità online composta da più persone di qualsiasi altra nazione sulla terra. Di conseguenza non c’è posto migliore per lanciare una campagna pubblicitaria per far sapere chi sei e cosa fai. Nessuna pubblicazione, spot TV o annuncio radiofonico ti darà la possibilità di raggiungere lo stesso numero di persone, per molto meno di quanto probabilmente pensi.

8. Offerte speciali e omaggi
Non c’è niente di meglio di un buon incentivo vecchio stile. È sempre utile dare alle persone un motivo in più per interagire con il proprio marchio. Sia che si tratti di uno sconto speciale del 10% o di una consulenza gratuita, essere generosi potrebbe fare la differenza.

9. Raggiungi la tua comunità
Il tuo servizio è costruito attorno alla creazione di relazioni. Ogni giorno è un’opportunità per entrare in contatto con una nuove persone e creare un clima di fiducia. Sii parte della comunità. Fai sapere alla gente che possono rivolgersi a te nel momento del bisogno.

10. Divertiti!
I social media sono diversi da qualsiasi altra cosa tu faccia, divertiti e non aver paura. Rendere le persone sorridenti non è possibile se non ti diverti tu per primo.

Se tutto questo ti sembra un po’ troppo per te, ricorda che puoi sempre affidare la gestione della tua comunicazione sui social a persone che lo fanno per mestiere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.