Instagram da oggi si potrà zoomare su foto e video

31-instagram-zoom.w710.h473.2xInstagram negli ultimi mesi ha tirato fuori alcuni simpatici aggiornamenti, come Instagram Stories molto simile a Snapchat con contenuti che spariscono in 24 ore, e la possibilità di inviare video più lunghi. Da poco più di 24 ore si è aggiunta una nuova caratteristica, lo zoom che permette di ingrandire immagini e video. Per il momento è disponibile solo per la versione mobile, (ma d’altronde vorrei capire quanti utilizzano Instagram da desktop?!) e non è ancora disponibile per tutti i tipi di dispositivi mobili.

A partire da stamattina, l’aggiornamento – Zoom – è stato implementato solo per gli utenti iOS; per Android sarà disponibile a breve.

In un post sulla pagina Instagram di Instagram (scusate il gioco di parole), il social media ha detto: “A partire da oggi, è possibile “pizzicare” per ingrandire su foto e video [… ] Tuffarti nel Il sorriso di un adorabile cucciolo o in ogni particolare della nuova maglia del tuo amico.”
Funziona allo stesso modo in cui ci si ingrandisce una foto nel normale rullino fotografico di uno smart-phone. Il tutto senza aver bisogno di istallare una nuova versione dell’app.
Apparentemente ci sono voluti 5 anni prima che Instagram portasse alla luce questo progetto e ora che ha accontentato i propri utenti tutti sembrano molto entusiasti.
Per quanto mi riguarda, e parlo da utente che ama e utilizza molto Instagram più di altri social network non sono così entusiasta di questa funzione. Mi piace Instagram perché le foto non possono essere salvate da chiunque al massimo si può fare uno screenshot o inviare il link relativo alla foto o al profilo. Inoltre se si imposta un profilo privato è davvero privato, quello che si riesce a vedere è solo una miniatura della tua immagine del profilo. Con questo non dico che bisogna nascondersi sui social network però avere un po’ di privacy lo ritengo giusto. Quindi tutto sommato non credo che questa ultima funzione sia così cool almeno per quanto mi riguarda mi sembra più della serie “stolkerare” non è mai stato così facile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.