Gli studi legali dovrebbero utilizzare i social media?

Quando si parla di pubblicità digitale, molti studi legali trascurano l’importanza dei social media.
È logico che quello dell’avvocatura è una professione particolare che evoca nell’immaginario comune etica, rigore e serietà. È senza dubbio che gli avvocati appartengano ad una categoria di professionisti, e che non sia certo producente per loro essere sui social network pubblicando video che li possano esporre in maniera ambigua personalmente. Quindi una domanda mi viene spontanea…

Gli studi legali possono permettersi di perdere il loro “appeal” nei social?

È mia opinione che i social media non sono solo un posto in cui poter mostrare la leadership di pensiero nel mondo legale; ma possono anche essere un posto per interagire con i potenziali clienti. Poiché gli studi legali comunicano direttamente con le comunità che rappresentano, i social media diventano un modo naturale per raggiungere le persone bisognose e acquisire nuovi clienti. Ci avevi mai pensato?

Potrebbero esserci molti vantaggi nell’utilizzo dei social media per il tuo studio legale.

Come le piattaforme social possono essere utilizzate dagli studi legali nel marketing online.

 

Twitter

Il primo vantaggio nell’utilizzo di una piattaforma come Twitter è il modo in cui una comunicazione ah hoc possa rendere gli avvocati più “accessibili”. In un campo in cui la comunicazione è fondamentale, è fondamentale connettersi con potenziali clienti. I clienti devono aprirsi e fidarsi di te con le loro lotte finanziarie, emotive e personali… tutti argomenti delicati! Se sei stufo di tutte le battute sugli avvocati tipo che sono persone “fredde”, “inavvicinabili” o “aride”, i social media potrebbero essere il posto giusto per cambiare tutto questo!
Negli stati Uniti Twitter è diventata una piattaforma in crescita per gli studi legali di tutto il paese. Ad esempio, su Law360  puoi trovare molte ispirazioni su come costruire il tuo account Twitter.
Perché Twitter?
Stabilire una leadership di pensiero nel proprio settore.
Ottenere nuovi clienti diventando disponibili e impegnati.
Leggere le notizie correnti per tenerti aggiornato sugli sviluppi e le tendenze del settore.
Fare rete per aumentare l’esposizione e ottenere nuovi clienti.
Condividere rapidamente le informazioni in modo che i tuoi clienti possano saperne di più sui tuoi servizi.

Facebook

Facebook è un ottimo strumento per acquisire nuovi clienti attraverso l’impegno sociale e la pubblicità.
Se sei un avvocato puoi ad esempio avviare gruppi Facebook , puoi utilizzare di messaggi diretti, creare contenuti video e sfruttare l’enorme potenziale che ha la pubblicità su Facebook riuscendo così ad aumentare significativamente il traffico online e generare nuovi contatti. La tua pagina potrebbe non solo avere le informazioni di contatto, i tempi di risposta e il sito web dell’azienda, ma condividere contenuti che aiutano i clienti a familiarizzare con le questioni che gli interessano. Attraverso i video, condivisione di articoli e il coinvolgimento di gruppi, si può creare una comunità social che fornisce ai suoi potenziali clienti informazioni, coinvolgimento e ispirazione.
Perché Facebook?
Coinvolgimento diretto con potenziali clienti che possono creare richieste commerciali.
Ambiente social che informa i potenziali clienti.
Facile condivisione delle informazioni aziendali che creano una fiducia attraverso tempi di risposta, recensioni e immagini che guideranno i clienti a contattarti per i tuoi servizi.
I video hanno un alto tasso di conversione per i nuovi clienti e i clic del sito web.

LinkedIn

Molti avvocati fanno rete su LinkedIn attraverso gruppi di discussioni sulle ultime tendenze che coinvolgono esperti del settore. L’ambiente è leggermente più formale.
Perché LinkedIn?
Ottieni consigli su argomenti che influiscono sul successo della tua azienda, come il marketing.
Rete con gli altri in un campo di competenza.
Ottieni informazioni sulle tendenze del settore che ti renderanno un riferimento del settore.

GOOGLE +

Un modo significativo per usare Google+ è impostare un profilo personale e unire le comunità. Gli avvocati della comunità G + sono composti da membri che pubblicano notizie pertinenti in molte aree legali diverse. La ricerca di questi argomenti può facilmente creare contenuti utilizzabili da condividere con le altre piattaforme.Perché Google+
Aumenta i risultati di ricerca organici di Google creando un profilo con un’applicazione Google di proprietà e gestita.
Condividi rapidamente e in modo tempestivo le notizie pertinenti e attuali a colleghi e potenziali clienti.
Incrementa la SEO, che si traduce in più traffico verso il tuo sito web.

Ora che hai visto i molti modi in cui la tua azienda può utilizzare i social media per entrare in contatto con nuovi clienti e creare ponti per le comunità che supporti, sei convinto nel dare una possibilità ai social media? Ricordati che un’altra azione molto importante per uno studio legale potrebbe essere quella di mettere in piedi un blog!

Se desideri un aiuto sulla gestione dei contenuti e delle campagne sui social media del tuo studio legale affidati ad un professionista.

Se sei un avvocato che è già un appassionato di social media, quale piattaforma di social media usi e perché?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.